Armillaria ostoyae (Romagnesi)

Cappello prima emisferico, poi convesso ornato da squame bruno olivastre che diventano più scure nel tempo; margine involuto spesso rivestito da residui cotonosi di velo. Lamelle bianco crema, adnate, ma spesso decorrenti per un piccolo tratto, a volte con qualche tonalità bruna. Gambo ciliindrico, pieno all'inizio, poi diventa cavo; bianco-sporco sopra l'anello, sotto tende al marrone ed è fibroso. Anello bianco, fioccoso. Carne biancastra, fibrosa, più coriacea nel gambo. Odore gradevole e Sapore dolciastro ed amarognolo, a volte un poco sgradevole, resinoso. Cresce in autunno, spesso cespitoso, su ceppaie o radici marcescenti in boschi di conifere BUON COMMESTIBILE dopo prolugata prebollitura. Il colore marrone e le forme caratteristiche che compaiono sul cappello lo distinguono da tutte le altre Armillaria

Nel Forum Micoweb troverete schede informative dei Funghi molto più dettagliate e numerose (circa 750) di cui 200 complete di Video Live girato nel bosco. E ancora : Alberi e Arbusti 90 schede, Erbe spontanee commestibili 150 schede , Orchidee Spontanee 70 schede, Piante e Fiori 200 schede. Tutto perfettamente visionabile anche da SmartPhone. Vai al Forum Micoweb